While Facebook film was being released, I took a look at the cover of the book on which the film is based on. It’s called The accidental billionaire and it’s a fictional tale about the founding of Facebook by Mark Zuckerberg.
Now watch the trailer and then take a look to the cover. It’s Ugly, with capital U. The Italian publisher had copied the layout and translated the lettering. So, when publishers abroad make beautiful covers their Italian colleagues change them for something uglier. When the other make ugly covers, Italians copy them. What a shame…


In Italia ancora non è uscito ma all’estero sta spopolando. Il film su Facebook esce nelle sale e i giornali si dilungano nelle lodi. Il film è basato sul libro The Accidental Billionaire di tale Ben Mezrich, tradotto in italiano da Sperling & Kupfer con il titolo Miliardari per caso. Le copertine dei libri sono orribili, il che ci porta a una riflessione. Quando gli editori stranieri confezionano delle belle copertine, gli italiani le cambiano in peggio. Ma se all’estero ne fanno di orribili, i nostri compatrioti sono lì pronti a copiarle. Che tristezza.

Annunci