Posts tagged ‘Italia’

Una copertina sulla pasta/A pasta cover

Un italiano che presenta un libro sulla pasta è pericoloso. Come poter essere parziali di fronte ad una delle nostre eccellenze? Ciò premesso, vi presento un libro sulla pasta dallo spiccato aspetto grafico. The Geometry of Pasta, opera dello chef Jacob Kenedy e del designer Caz Hildebrand, rilegge i diversi tipi di pasta mettendone in evidenza il lato artistico. penne, fusili, farfalle e canederli non saranno più gli stessi. Lo stile minimal, il tratto nero, grosso e oleoso del libro si ripete anche nel sito che presenta anche diverse ricette animate.
Italiani e non, la pasta è buona ma la pasta grafica è meglio.

Ok, I’m italian so I like pizza, mandolino, Napoli and… pasta! Yes, that’s amore! Well, I’m so italian that I’m proud to present you The Geometry of Pasta, a book by Jacob Kenedy and Caz Hildebrand about the graphical side of the best food of the world. Like the Telegraph wrote, “[The Geometry of Pasta] has taken Italian cookery back to the drawing board…strikingly original” and its cover is wonderful. The illustrations are so minimal and stilish you can’t love it.
Well pasta is good but graphical pasta is a lot better!
Behind the book there is a world to discover. The website presents a lot of picture and some special animated recipes.


Annunci

The ADCI annual 2009: un libro obliquo/ an oblique book!


Il nuovo annuale della ADCI (Art Directors Club Italiano) è stranamente obliquo e interamente bianco. Due scelte nette: la prima è “un’inclinazione particolare che cambia l’angolo di veduta sulla Pubblicità italiana”, mentre il colore eburneo contrasta con un anno, il 2009 “che è stato il più nero della storia della comunicazione nel nostro Paese”.
Progettato da Alisée Matta e Giovanni Gennari, il libro propone il meglio della pubblicità italiana del 2008.
Grazie alla graphic designer (e grande amica) Antonella per la segnalazione.

The new ADCI (Art Directors Club Italiano) annual book has a strange shape. The volume is oblique, so to “view the advertising from another point of view” and the cover is completely white because the year 2009 “was the worst one in the history of communication of our country”. Designed by Alisée Matta and Giovanni Gennari, it presents the best Italian advertising of 2008.
Thanks to the graphic designer (and good friend) Antonella that pointed out to me this book.

Legature in mostra – Bindings expo

e legature sono le copertine del passato. Disgiunte dal volume, venivano realizzate su commissione dell’acquirente e spesso forgiate a sua immagine e somiglianza.
Fino al 20 marzo 2010 la biblioteca Braidense di Milano mette in mostra una selezione di 140 legature scelte tra le 1500 censite. Legature rare del XVII e XVIII realizzate in Italia, Francia, Portogallo, Germania, Inghilterra, Paesi Bassi e nei paesi di area islamica.
Interessante la legatura realizzataper la biografia di Cristoforo Colombo che presenta un dorato mappamondo.

Until 20/03/2010 the biblioteca Braidense in Milan hosts an exhibition of 140 rare and precious ancient bindings from Italy, France, Germany, Portugal, UK, Nederland and several islamic countries.
A good chance to keep in touch with the bookbinding art.