Posts tagged ‘book cover’

5o anni fa L’amante di lady Chatterley veniva prosciolto

“È un libro che davvero vi piacerebbe fosse letto da vostra moglie o dai vostri servi?” 50 anni fa Mervyn Griffith-Jones poneva questa famosa domanda alla giuria chiamata a giudicare la casa editrice Penguin per aver pubblicato in tascabile L’amante di lady Chatterley, il capolavoro di D.H. Lawrence al tempo bandito per il linguaggio licenzioso.

 

Foyles vendette 3000 copie del libro nella sola mattinata succesiva al processo

EM Forster e Rebecca West difesero il libro e l’accusa non riuscì a trovare scrittori tanto eminenti da schierare dalla sua parte. Il loro contributo fu fondamentale:  provando il “valore letterario” del volume e del suo linguaggio, il 2 novembre 1960 l’editore fu prosciolto e il libro dichiarato libero.

 

Introvabile, non c’è altro aggettivo che descriva lasituazione del libro nei giorni successivi al proscioglimento

La seconda edizione del romanzo uscì con una dedica alla giuria e andò a ruba: 3000 copie furono vendute dalla storica libreria londinese Foyles in una sola mattina. Con questa gallery voglio celebrare quell’evento, una vera pietra miliare nella libertà letteraria.

 

L’edizione celebrativa per il 50esimo anniversario. Fine e bellissima

Qui trovate un assaggio del romanzo.

Annunci

Great Designers/Grandi Designer: Roberto de Vicq de Cumptich

Bembo's Zoo

Bembo's Zoo

Roberto de Vicq de Cumptich è uno dei pochi designer capacidi stupire con il proprio lavoro. Direttore creativo della casa editrice Harper Collins, tra i suoi clienti annovera Adobe, Alfred A. Knopf, Columbia Records, MTV.
Il suo stile giocoso si esprime soprattutto tramite la tipografia. Come un novello Arcimboldo, assembla caratteri tipografici e segni d’interpunzione per creare ritratti di persone famose, animali e oggetti. Un giretto sul suo sito vi illuminerà sugli innumerevoli lavori eseguiti. Bembo’s Zoo, il suo primo libro per bambini, è un abecedario dove i disegni dei diversi animali sono formati dalle lettere che ne compongono il nome. Come suggerito dal titolo, il carattere tipografico scelto è l’elegante Bembo.
Stesso meccanismo vale per il libro Men of Letters & People of Substance in cui rappresenta però artisti e persone note.

Men of Letters & People of Substance

Men of Letters & People of Substance (Virginia Woolf and Oscar Wilde)

Roberto de Vicq de Cumptich is an amazing brazilian designer. He made several book jackets but his best works are his own books and his websites.
His client list that includes Adobe, Alfred A. Knopf, Columbia Records, MTV and now he works as a Senior Creative Direction/VP at Harper Collins.
His graphic style is playful, like in his children’s book debut,
Bembo’s Zoo, were he plays with typography making illustrations using only Bembo’s letterforms and punctuation.
On his website you can find all his books and works.

Words at Play

Words at Play (Edgar Allan Poe and Herman Melville)

Le nuove copertine di Lolita/Lolita’s new covers

Lolita di Vladimir Nabokov rivive attraverso le sue nuove copertine. Il sito Venus Febriculosa a ottobre 2009 aveva indetto un concorso in cui chiedeva di rivisitare le copertine del celebre classico. Le proposte sono di altissimo livello e giocano quasi tutte sull’erotismo, a riprova che i contenuti dell’opera spesso si riflettono sulla copertina. Qui sopra l’opera del vincitore, il bulgaro Lyuba Haleva, sotto uno slideshow delle proposte più interessanti.

Vladimir Nabokov’s
Lolita wasgiven new life again by new covers. The website Venus Febriculosa in october 2009 hosted a nice designer contest to redesign the covers of the book. All the covers are very good and they play with the eroticism of the novel, reflecting the book on the cover. The winner was Lyuba Haleva of Bulgaria.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Giardini di libri/ Gardens of books


Dentro a ognuno di noi c’è un giardino. questa la premessa del nuovo saggio critico di Umberto Pasti. Un viaggio attraverso numerosi giardini e il loro rapporto con i proprietari. Dai ricchi che affidano la coltivazione ai garden designer (e neanche sanno che piante possiedono) a quelli dei collezionisti fanatici, fino ai giardini dei benzinai, dall’improbabile ricchezza e selvaggia varietà.
La bella copertina è opera di Pierre Le-Tan, che firma anche le numerose illustrazioni interne, un’interpretazione grafica dell’ironia graffiante che contraddistingue il volume.

Inside everyone, there is a garden. This is the central thesis upon which Umberto Pasti’s last essay is built upon. A book about the relationship between owner and his/her garden. The author of the book jacket is Pierre Le-Tan.

Moleskine Passions: book journal


La collezione Moleskine Passions presenta i classici diari neri in una nuova veste, una per ogni passione: ricette, vino, libri, film, musica e benessere.

Moleskine Passions is a collection of six different journals to record and recall memories, thoughts and notes about six different passions: Recepies, Wine, Book, Film, Music, Wellness.