Posts from the ‘Uncategorized’ Category

Charles Manson reappears at I love techno 2010!!

It’s not a cover but it’s amazing. Charles Manson reappears at I love techno 2010… Wow.

Annunci

Arrivano le copertine in 3D!

La copertina diventa 3D. Il mercato editoriale non è riuscito a resistere al richiamo delle nuove tecnologie e la prima casa editrice a farsi ammaliare è stata la Vintage, un marchio di Random House, la più grande casa editrice del mondo.

Per ora sono stati previsti 5 titoli: Viaggio al centro della terra e Ventimila leghe sotto i mari di Jules Verne, Il richiamo di Cthulhu di H.P. Lovecraft, Il mondo perduto di Arthur Conan Doyle e Il pianeta delle scimmie di Pierre Boulle. In ognuno si troveranno in regalo un paio di occhialini verdi e rossi per gustare le copertine in 3D. I libri saranno disponibili da aprile 2011 a un prezzo compreso tra le 6.99 e le 8.99 sterline, come gli altri volumi della Vintage.

Visto che il lettore medio non è solito girare con tali ammennicoli, le copertine sono state studiate per essere piacevoli anche in due dimensioni: l’ampia presenza di toni gialli e neri, due colori che non sono affetti dagli occhialini, rendono l’immagine gradevole a occhio nudo, mentre il blu e il rosso, che danno l’effetto tridimensionale, non sono troppo invadenti.

Il richiamo al cinema è chiaro: ognuno di questi titoli è stato trasposto in un film e la grafica delle copertine è molto vicina a quella delle locandine cinematografiche, in particolare quella de Il pianeta delle scimmie col suo gorilla umanoide.

Questa non è certo una rivoluzione ma un’idea stuzzicante, un’innovazione, una provocazione. O forse una sciocchezza. Ma fatta bene.

Jobs presenta… il libro! /Jobs presents… the book!

Avete presente Steve Jobs, il CEO di Apple, uno degli uomini più potenti del mondo? E le sue presentazioni con lupetto nero e jeans?
Steve è diventato un’icona al pari della sua mela morsicata e come ogni icona ha trovato i suoi iconoclasti. Qui trovate un video spagnolo che parodia i suoi celebri keynote, dove l’oggetto presentato è, udite udite, il libro!

Nowadays Steve Jobs is an icon like his beaten Apple. Like every icon he found his iconoclasts. Here you can find a Spanish video with a false Steve presenting a book instead of an iPad!
Good stuff guys!

Le Cucinotta e l’arte della copertina/The Cucinottas job

Chi l’avrebbe mai immaginato, Maria Grazia Cucinotta e la sorella sono coinvolte in un misterioso caso di copertina brutta, reato penale in via di approvazione. L’arcano è stato svelato da Stefano Salis, che lo ha presentato nel Domenicale del Sole 24 ore dello scorso 11 aprile.
La Maria Grazia nazionale, nelle inedite vesti di produttrice, ha comprato i diritti per la trasposizione cinematografica del romanzo L’imbroglio nel lenzuolo, edito dalla Salani. La copertina del libro, da annoverare tra le peggiori dell’ultimo decennio, è stata curata, guarda caso, dalla sorella Giovanna, che ha pensato bene di mettercisi in foto.
Nell’attesa dell’istituzione del reato di copertina brutta, lasciamo ai posteri l’ardua sentenza.

A real Italian Job. The actress Maria Grazia Cucinotta produced a movie from the novel L’imbroglio nel lenzuolo, a book with one of the ugliest covers in recent years. Well, maybe it’s just a coincidence, but the author of the cover is her sister Giovanna, who put herself on the cover!
but we are Italians, we cherish the family! But not on the cover.
P.S. I’m trying to introduce a new crime for whom designs ugly covers. Support me!

M-i-n-i-m-a-l!

Una delle copertine più minimal che abbia mai visto. Secondo me funziona ed è anche bella! La designer Kyle Kolker ha ripreso alla lettera il titolo del libro: una graffetta rossa.

Kyle Kolker‘s cover of One Red Paperclip it’s just a little bit minimal but it works! And Rocks!

1つの赤いペーパークリップが少しだけですが、最小限ののカイルKolkerのカバーが、それは働く!そして、ロックス!

Almenodue editions

Piccoli libri dalla grafica originale, segni che partono dalla copertina, vergano le pagine interne ed escono di scena nella quarta.
Sono le edizioni Almenodue, nate nel 1998 da Silvana Amato e Angela Liguori con base a Boston. Location americana ma cuore italianissimo e femminile. I libri sono rilegati a mano, le copertine realizzate in carta giapponese e i fogli interni sono di carta fatta a mano.
I prezzi vanno dai 120 ai 180 dollari… Bé, consolatevi almeno con le immagini…

Founded in 1998 by two Italians but based in Boston, MA, Almenodue edition realizes handmade books. These books are hand-bound with Japanese paper on the hard-cover and hand-made paper end sheets.
These volumes are really expensive, between 120-180 $ so most of us can see these books only in a picture… Better than nothing!

1998年に2つのイタリア人によって設立されたが、マサチューセッツ州ボストンに本拠を置くAlmenodue版手作りの本を実現しました。これらの本は手のハードをカバーし、手で紙見返しした上で日本の新聞とバインドされます。
これらのボリュームは本当に、の間に高価です120-180 $ので、私たちのほとんどは、画像のみでこれらの本を見ることができる…より何よりも!

Chi ha rubato il Pinguino?/Who stealed the Penguin?

La rilettura di Jaya Miceli della classica copertina Penguin. Un’operazione rivoluzionaria riuscitissima!

Designer Jaya Miceli reads anew the classic Penguin cover according to the title of the book.

デザイナジャヤミセリ新たに本のタイトルによると、カバーは、古典的なペンギンを読み取ります。